3-0 A PAESE ED ALTRO DERBY VINTO!

Therm-is Paese vs Volley Salgareda 0-3

Altro derby ed altro successo per le ragazze del Volley Salgareda che portano a casa l’intero bottino dallo scontro in trasferta con il Volley Paese.
La formazione scesa in campo al fischio d’inizio è composta da Marangoni-Zangrando diagonale palleggio-opposto, Masotti-Carniel bande, Furlanetto-Farnia al centro e Masiero libero.
Nonostante l’esito positivo dell’andata, Paese non è certo una squadra da sottovalutare visti anche i buoni risultati conseguiti nelle ultime due giornate. Le gialloblù non partono con la giusta concentrazione commettendo troppi errori al servizio che, sommati ad altre imprecisioni in difesa e in copertura, obbligano le squadre a giocare punto su punto. Durante il primo set si alternando azioni spettacolari e situazioni in cui Salgareda commette errori banali ed è costretto a inseguire le rivali; il servizio delle padrone di casa è molto insidioso e le gialloblu non sempre riescono ad esprimere un gioco veloce. Sul 19-21 coach Petrone fa un cambio al servizio inserendo Dus al posto di Furlanetto ma Paese ribalta il vantaggio e si avvicina alla vittoria del set. Sul 24-22 la spalla dolorante di Zangrando costringe Petrone ad un altro cambio e, con l’ingresso in campo di Doretto, le gialloblu riescono ad annullare ben due set point. La tensione è alle stelle e Paese si porta di nuovo sopra ma Furlanetto, appena rientrata in campo, infila un muro e un attacco che consentono alla squadra di rimanere viva. Alla fine è Salgareda ad avere la meglio: sotto 24-22, il set si chiude a favore delle gialloblù con l’incredibile punteggio di 31-33.
Le ragazze cambiano campo cariche di adrenalina ed iniziano il secondo set con lo stesso agonismo di quello precedente: confermata Doretto per Zangrando, le gialloblù partono subito bene ma poi subiscono il servizio avversario, si innervosiscono e al Paese riesce sorpasso. Con l’ingresso di De Marchi per Carniel sul 10-7 Salgareda mette il piede sull’acceleratore e decide di chiudere il set: vince tutte le azioni lunghe, il muro tocca tanti palloni e le ragazze ritrovano la giusta concentrazione e cattiveria sotto rete che permette di lasciare Paese a 14.
Nel terzo set De Marchi parte come opposto e Doretto come banda. È di nuovo Salgareda a tener testa alle padrone di casa che però non mollano mai la presa e recuperano anche l’impossibile. Le gialloblù restano in vantaggio per quasi tutto il parziale poi sul 18-20 l’infortunio del libero avversario mette in pausa il gioco e la ripresa di Paese è decisamente più aggressiva. Petrone tenta quindi di scuotere le sue giocatrici con un cambio in attacco: esce De Marchi e rientra Carniel. Paese si aggrappa con le unghie a qualsiasi pallone e ottiene il primo set point, ma Masotti rompe il muro avversario e pareggia i conti portando le squadre ai vantaggi: sul 26 pari Furlanetto blocca a muro l’ex compagna di squadra Nardo e poi ci pensa Doretto a chiudere i giochi con un ace.
La vittoria consente alle gialloblù di condividere il secondo posto in classifica con Fruvit Rovigo ed Est-Volley e quindi di rimanere agganciate alla zona playoff.
Questa volta è coach Petrone a dire la sua sulla partita “Premesso che portare a casa un risultato pieno in trasferta contro una squadra con un bisogno assoluto di punti è comunque un buon traguardo, c'è da dire che non abbiamo giocato certo una delle nostre migliori partite. Qualche errore di troppo al servizio e qualche sbavatura in difesa hanno tenuto in vita Paese oltre il necessario. Nei momenti topici dei set siamo però comunque riusciti a chiudere gli scambi. Note positive dai centrali.“

Attenzione: non perdetevi il prossimo appuntamento a Salgareda giovedì 16/03 alle ore 21.00 nell’anticipo contro Fratte. 

 

THERM-IS PAESE – VOLLEY SALGAREDA 0-3 (31-33; 14-25; 26-28)

 

~ UFFICIO STAMPA

logo

A.S.D. Volley Salgareda

Via Callunga, 6
31040 Salgareda (Treviso)
P. IVA - Cod. Fisc. 03374360265
Codice Società 06.026.0058
Privacy Policy